Fondazione Fratelli tutti

No products in the cart.
0

Estatuto y proyectos

La Fondazione Fratelli tutti nasce per tendere la mano al mondo e continuare la missione di San Pietro e del Pontefice, suo successore.

Il nostro sogno si ispira a una icona biblica, l’incontro tra Pietro e Cornelio raccontato nel capitolo 10 degli Atti degli Apostoli. Quando il centurione romano e la sua famiglia accolgono nella loro casa il primo degli apostoli. Per una ispirazione divina, Pietro comprende che la fraternità lo rende uguale a Cornelio e che il Dio che ha visto risorgere non fa differenze tra gli uomini e non si fa contenere nelle varie culture. Inizia così l’incontro della Chiesa con popoli, culture e religioni diverse; è questa la svolta che ha reso “cattolica” la Chiesa e ha spinto Pietro e gli apostoli ad annunciare a tutti la vita di Gesù di Nazareth. Quando lo Spirito Santo discende nei cuori permette a ogni uomo di vivere la stessa esperienza degli apostoli.

«Riconoscersi fratelli ed evangelizzare le culture per camminare insieme» sono, con uno slogan, le parole che riassumono le finalità della Fondazione.

Attraverso la forza simbolica dell’abbraccio al mondo espressa dal colonnato del Bernini, pensato per accogliere le donne e gli uomini di ogni tempo, la Fondazione ha come missione quella di favorire la «fraternità» e l’«amicizia sociale». Per questo si pone “sulla soglia”, tra la Basilica di San Pietro e la città, come simboleggia il nostro logo.

Il logo rappresenta la Basilica di San Pietro, da cui la Fondazione nasce, e l’abbraccio del colonnato del Bernini proteso al mondo da cui la missione parte. Questo é composto da persone in movimento, che sono da un lato accolte e dall’altro esprimono il dinamismo stesso della Chiesa che include formando l’abbraccio. Lo sfondo blu richiama il cielo, che immerge nella sua profondità.

Lo stile che ci anima è quello degli insegnamenti di Papa Francesco, contenuti nei suoi testi magisteriali e nei suoi gesti di apertura e di inclusione.